Venerdì 14 Dicembre 2018

STANYL®

Caratteristiche

Nome:
STANYL®
Famiglia:
Superpolimeri
Produttore:
DSM
Settore utilizzo:
Automotive & Agricolture Electric & Electronic
Tipo polimero:
PA 4.6
Proprietà:
Resistente ad alta temperatura Alta resistenza chimica Antiusura Autoestinguente

Descrizione

Stanyl® Poliammide 46: Guidare il cambiamento in automotive

Stanyl è una poliammide 4.6 ad elevate prestazioni che mantiene le sue proprietà meccaniche a temperature fino a 230 ° C - lungo termine. Specifico per applicazioni automotive, da quasi 20 anni Stanyl offre un'eccellente rigidità a temperature elevate, una maggiore resistenza a fatica ed una notevole resistenza all'usura.

I componenti automobilistici devono sempre operare ad un alto livello - e sempre a temperature maggiori. Stanyl sta rapidamente diventando il materiale preferito per molte applicazioni automotive, come componenti sotto-cofano grazie alla sua capacità di sostituire il metallo ed altri materiali tradizionali.

è dimostrato infatti che lo Stanyl resiste a temperature superiori a 230 ° C. Esso fornisce un'eccellente resistenza all'usura, basso attrito e altrettanto buona resistenza all'abrasione per le parti in movimento - che lo rende un sostituto ideale per PPA, PA6T, PA9T e spesso PPS e LCP.

Come e dove viene utilizzato in Stanyl mercato automobilistico di oggi?

Le soluzioni di gestione aria e sistema turbo che offrono resistenza alle alte temperature per i gomiti di entrata, caricare condotti d'aria, valvole terminali, valvole gas di scarico, e pompe di alimentazione del carburante
Innovazioni elettriche che aumentano l'affidabilità e la produttività in parti-motorie, attuatori magnetici, motori coppia, ingranaggi, sensori e connettori
Soluzioni Chassis sospensione per la sostituzione del metallo in vettori guarnizioni, i monti, e maniche finestra
Possibilità di illuminazione che offrono durata e prestazioni per i raccordi lampada, portalampada, e connettori
Opzioni Powertrain che aiutano a ridurre il peso, resistere alle alte temperature, e consolidare le parti per i sistemi di cronometraggio, unità accessorie front-end, frizioni, cuscinetti e rondelle di spinta
Sistema di sicurezza avanzata e sistemi frenanti

Schede Tecniche

Documenti

Case History

Photo Gallery

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti anche con finalità commerciali. Continuando a navigare o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, accetterai l’utilizzo dei cookie.
Le impostazioni dei cookie possono essere modificate in qualsiasi momento utilizzando il link Privacy Policy presente nel sito, dal quale è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie.

Accetto