Giovedì 29 Ottobre 2020

Ixef® PARA - Autoestinguente

Caratteristiche

Nome:
Ixef® PARA - Autoestinguente
Famiglia:
Superpolimeri
Produttore:
SOLVAY
Settore utilizzo:
Automotive & Agricolture Metal Replacement Electric & Electronic Consumer Goods
Tipo polimero:
PARA
Proprietà:
Stabile dimensionalmente Autoestinguente Fluido Estetico Resistenza meccanica Alta resistenza chimica

Descrizione

Ixef®
PARA - Poliarilammide (PARA)
 
 
L’eccezionale finitura superficiale, anche con un’elevata percentuale di fibra di vetro, rende Ixef® PARA un’ottima scelta nei casi in cui l’aspetto visivo è importante.
Ixef 1521 50% di fibra di vetro, autoestinguente Ixef 1524 50% di fibra di vetro, senza alogeni, autoestinguente
Normalmente i compound Ixef contengono il 50-60% di fibra di vetro e offrono così resistenza e rigidità notevoli. Ciò che li rende unici è il fatto che persino con cariche di vetro elevate, la superficie liscia di sola resina offre una finitura brillante, priva di fibre, ideale per la verniciatura e la metallizzazione presentando un rivestimento naturalmente riflettente. Le parti strutturali realizzate con resina Ixef possono essere allo stesso tempo molto sottili, estremamente rigide, resistenti e dimensionalmente stabili. Se stampate in modo accurato, si possono realizzare parti complesse, di peso molto ridotto e altamente resistenti agli stress meccanici.
Ixef 1521 e Ixef 1524, prodotti di punta di Solvay per quanto riguarda i PARA,dimostrano alta resistenza e potenza,ottima  rigidità ed eccellente brillantezza superficiale, inoltre mostrano resistenza allo scorrimento irregolare. Se Ixef 1521 è Rinforzato al 50 % in fibra vetro e autoestinguente, Ixef 1524 è anche privo di alogeni.
 
Distribuiamo Ixef® Para Compounds in Italia. 
 
Pagina dedicata ai materiali PARA autoestinguenti.
 
Ixef® PARA compounds è una famiglia di polimeri termoplastici rinforzati con fibra vetro e/o cariche minerali, benchè le proprietà varino da grado a grado, le caratteristiche più significative sono:
  • Altissima rigidità: modulo a trazione fino a 23 GPa a 20°C (68°F);
  • Eccellente resistenza agli stress meccanici:
    la resistenza a flessione può raggiungere 400 MPa at 20°C (68°F);
  • Facilità di processo anche per sezioni molto sottili;
  • Buona fluidità e alta produttività anche ad alte percentuali di rinforzo;
  • Bassi ritiri di stampaggio, alta riproducibilità;
  • Precisione nello stampaggio, assenza di risucchi e basse tolleranze dimensionali;
  • Possibile concezioni di parti miniaturizzate;
  • Eccellente finitura superficiale;
  • Basso coefficiente di espansione termica lineare, comparabile con i metalli;
  • Alta resistenza meccanica ad alte temperature;
  • Modulo a flessione a 140°C (284°F) fino a 7 GPa;
  • Basso creep;
  • Deformazione: meno dell'1% dopo 1000 ore sotto un carico di 50Mpa a 50°C;
  • Basso assorbimento d'acqua e più lento rispetto alle Poliammidi 6 e 66.

Schede Tecniche

Documenti

Photo Gallery

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti anche con finalità commerciali. Continuando a navigare o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, accetterai l’utilizzo dei cookie.
Le impostazioni dei cookie possono essere modificate in qualsiasi momento utilizzando il link Privacy Policy presente nel sito, dal quale è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie.

Accetto